James Bond loves Matera: nell’ultimo fine settimana in Italia incasso al botteghino per “No time to die” pari a 1.531.047 euro

“James Bond loves Matera”: un video di due minuti sul canale ufficiale di James Bond 007 in cui si alternano le sequenze iniziali di “No time to die” alle dichiarazioni d’amore verso la città dei Sassi da parte dell’attrice Lea Seidoux (“Matera era bellissima, penso sia un’ambientazione bellissima perfette per un film di James Bond”) e di quanti hanno lavorato dietro le quinte.

Serena Peleggi, location coordinator per l’Italia, parla di “una città unica al mondo, una location di impatto tra macchine in corsa ed esplosioni”.

“La cosa bella della sequenza di apertura è che si vede una splendida location. C’è Matera, una città collinare del sud Italia con una storia incredibile. A questo aggiungi l’auto: riportiamo in vita la fantastica e leggendaria DB5”, afferma Chris Corbould, special effects supervisor. “Matera è stata incredibilmente generosa. – prosegue Corbould – Ci ha permesso di chiudere al pubblico tutte le strade”.

Per Lee Morrison, stunt coordinator, “negli ultimi vent’anni Matera è stata probabilmente la città più impegnativa in cui abbia mai lavorato, se consideri che ogni singola struttura è protetta. In questa città sono stati girati film d’epoca, non hanno mai girato un inseguimento con le auto ad alta velocità. Hanno davvero riposto molta fiducia in noi, confidando che ci saremmo presi cura della città e le avremmo anche reso giustizia”.

Intanto, “No time to die” è già il re del botteghino:  ha aperto con un solido debutto da 56 milioni al box office USA mentre solo nell’ultimo fine settimana ha fatto registrare un incasso nel nostro Paese pari a 1.531.047 euro, con una proiezione che ha visto protagoniste ben 540 sale da Nord a Sud.

Rossella Montemurro

Pubblicità
Pubblicità

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap