mercoledì, 24 Luglio 2024

Nella giornata del 31 ottobre scorso, sulla scorta delle direttive impartite dai superiori Comandi Gerarchici, l’Arma dei Carabinieri di Matera ha organizzato un incontro con gli studenti (presenti circa 100 alunni e numerosi insegnanti) presso l’Istituto Tecnico Commerciale e geometra “Loperfido – Olivetti” di Matera, ubicato in via Aldo Moro. P

er l’occasione i rappresentanti della locale Arma, unitamente a quelli di Esercito, Aeronautica e Guardia di Finanza, hanno illustrato l’importanza del significato della prossima ricorrenza del “4 Novembre – Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate”.

Nell’occasione i conferenzieri hanno approfondito gli aspetti storici della celebrazione in questione specificando che tale data è stata scelta in relazione al 4 Novembre del 1919, quando venne diramato l’Armistizio tra l’Italia e l’Austria (firmato il giorno precedente presso Villa Giusti a Padova), che sancì la fine del Primo Conflitto Mondiale per l’Italia, vincitrice con le proprie Armate che sconfissero quelle austriache.

Particolare riflessione è stata fatta sul sacrificio dei circa 600.000 militari caduti durante il citato evento bellico, nel compimento del proprio dovere per la difesa della Patria ed inoltre sul fatto che, la ricorrenza in parola, nel passare degli anni è rimasta inalterata nel suo profondo significato ed è stata sempre celebrata.

Nel prosieguo, ogni esponente, ha evidenziato i compiti e le peculiarità della rispettiva Forza Armata, tutte accumunate dall’essere sempre al servizio dei cittadini e delle Istituzioni.

Gli studenti si sono mostrati molto attenti, rimanendo affascinati in particolare da quel “senso del dovere” ed “amor di Patria”, che tutt’oggi, come in passato, costituiscono valori cardini, patrimonio di tutti i militari italiani, alla base del loro operato quotidiano.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap