sabato, 20 Luglio 2024

In occasione dell’ Incontro del Comitato Esecutivo dell’Associazione Maria SS. della Bruna e delle Autorità civili e militari con S.E. Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo di Matera-Irsina e Vescovo di Tricarico il 1° Luglio alle ore 11.00 in Cattedrale sarà presente una delegazione della Rete Associativa EPLI – Ente Pro Loco Italiane guidata dal Presidente Nazionale Ciurleo Pasquale e dal Presidente di Ente Pro Loco Basilicata Rocco Franciosa con il Comitato Esecutivo dell’Associazione Maria SS. della Bruna guidato da Bruno Caiella per effettuare un atto di donazione  a S.E. Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo di Matera-Irsina e Vescovo di Tricarico da parte di tutti gli Enti di Terzo Settore italiani e lucani affiliati alla Rete Associativa Epli. Un momento di esaltazione in cui la tradizione della fede mariana e del culto popolare incontra la vocazione del sistema Pro Loco da sempre incentrato a promuovere i beni immateriali dei territori. Attraverso questo importante momento celebrativo la Rete Associativa EPLI rafforza ancora di più il proprio sostegno alla candidatura della Festa della Bruna di Matera a patrimonio immateriale mondiale dell’Unesco grazie alle azioni delle Pro Loco lucane che quotidianamente valorizzano gli aspetti storici, religiosi, culturali, sociali ed antropologici del proprio territorio.

Per il Presidente Nazionale EPLI Ciurleo «l’incontro con il Presidente del Comitato esecutivo dei Festeggiamenti della Madonna della Bruna guidato da Bruno Caiella nel mese di Novembre 2023 ha sancito la nascita di un forte legame di intenti nell’intensificare azioni di promozione delle tradizioni religiose per tramandarle alle future generazioni. Con orgoglio rappresenterò il sistema Pro Loco italiano in occasione dei festeggiamenti solenni della Madonna della Bruna, tra i più importanti della Regione Basilicata molto legata alla fede del culto mariano».

Siamo onorati come Ente Pro Loco Basilicata Aps dichiara il Presidente Rocco Franciosa di rafforzare il legame con i volontari della Festa della Bruna, a cui rivolgiamo un plauso, accomunati dall’amore per le tradizioni, dal profondo sentimento religioso che contraddistingue il popolo materano e lucano e dall’impegno sinergico a dare lustro all’ultra Centenario rito dello strazzo del Carro della Bruna, insieme all’intera festa civile e religiosa. Ringraziamo la Rete Epli – prosegue Franciosa – per l’atto di donazione a S.E. Arcivescovo di Matera-Irsina e Vescovo di Tricarico Monsignor Pino Caiazzo in segno di gratitudine per il suo instancabile magistero”.

Per l’occasione la Rete Associativa EPLI donerà alla Santa Patrona dell’Arcidiocesi di Matera-Irsina, a nome di tutte le Pro Loco italiane, un dipinto della Madonna della Bruna realizzato dall’artista Maria Teresa Romeo di Pisticci in arte OEMOR.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap