mercoledì, 24 Luglio 2024

In data odierna, il Prefetto di Matera ha ricevuto i rappresentanti delle associazioni di categoria, degli ordini professionali e delle organizzazioni sindacali, i quali hanno rappresentato alcune criticità connesse ai cd. crediti “incagliati” connessi ai bonus edilizi.

Secondo quanto rappresentato dai soggetti ricevuti, la previsione di un blocco della cessione dei crediti di imposta da parte delle Pubbliche Amministrazioni e dello sconto in fattura genererebbe gravi ripercussioni sull’economia locale, interessando circa 200 imprese operanti nel territorio della provincia e oltre un migliaio di lavoratori.

Lo stop alla cessione sul mercato dei crediti legati ai bonus edilizi comporterebbe quindi una mancanza di liquidità per le imprese del settore edile e, di conseguenza, una contrazione del mercato del lavoro nel settore, con ripercussioni per lavoratori e famiglie.

Il Prefetto di Matera ha assicurato i presenti che avrebbe interessato della problematica i Ministeri competenti.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap