giovedì, 18 Luglio 2024

Il Matera Film Festival e il Cine Teatro Comunale “Gerardo Guerrieri” ripartono insieme dai vincitori dell’edizione 2020 del festival. Venerdì 21 Maggio alle 18,00 con un unico biglietto di 4 euro si potrà assistere a ben 3 spettacoli: il cortometraggio vincitore “Slaughter”,di Ako Zandkarimi e Saman Hosseinpuor, il miglior documentario “Samira’s Dream”, di NinoTropiano e Rosa Pietra Stella, di Marcello Sannino come miglior film. Un grande evento innovativo, una piccola maratona del grande schermo che punta a far rivivere le emozioni del primo festival cinematografico di Matera nella splendida location del Cineteatro cittadino. Un appuntamento che nasce dal desiderio di offrire ai materani un’occasione di una ritrovata normalità con una formula nuova che mette al centro l’alta qualità delle selezioni offerte dal Matera Film Festival.

Per Nando Irene, direttore artistico del Festival “la riapertura dei cinema e la ripartenza della vita sociale e di comunità, passano anche dall’organizzazioni di eventi di questo tipo. Il Matera Film Festival lo scorso anno ha presentato un programma internazionale di altissima qualità e i 3 vincitori ne sono la rappresentazione plastica. Invito i materani ad essere presenti all’evento. In situazione come queste quando la cultura chiama i cittadini devono rispondere”.

Secondo Donato Cosmo, gestore del Cineteatro Guerrieri “Per ripartire bisogna sperimentare anche nuove modalità di programmazione. Eventi di questo tipo hanno anche un alto valore sociale e comunitario e cercano di valorizzare il più possibile quanto di buono succede nella città di Matera. L’evento è stato pensato ed organizzato nel pieno rispetto delle regole attuali, per garantire a tutti la possibilità di evadere nei sogni del cinema in assoluta sicurezza”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap