martedì, 23 Luglio 2024

Matera,  funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino. L’omelia di Mons. Caiazzo: “Amore non è più una bella parola, un gesto di benevolenza, ma un agire colmo di umanità: consumarsi pienamente fino alla morte”

Pubblichiamo l'omelia che mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina, ha pronunciato questa sera nel Palazzetto dello Sport, gremito, durante i funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino: Carissimi,...

Grande giornata di sport, divertimento e apprendimento a Grassano per piccoli e grandi ciclisti. Una giornata ricca di iniziative e anche di una parte prettamente educativa dedicata ai più piccoli, con il Gruppo Sportivo Grassano organizzatore assieme al Comitato Territoriale di Matera del Centro Sportivo Italiano della Seconda Edizione della Ecopedalata e Gimkana, un percorso ad ostacoli che ha coinvolto tantissimi bambini che si avvicinano al mondo del ciclismo.

Una bellissima giornata di sport, contraddistinta anche da un bellissimo sole e temperature meno proibitive dell’ultima settimana, che hanno permesso a tutti, non solo grassanesi di essere appieno coinvolti in questo evento tra ecologia, sport, apprendimento e divertimento. “E’ la prima attività sportiva dell’estate grassanese e siamo felici di aver portato il ciclismo in primo piano – spiega Luigi D’Aria, presidente del Gruppo Sportivo Grassano, oltre che ideatore e promotore dell’evento –. E’ stato bellissimo vedere così tanti partecipanti, migliorando il risultato dello scorso anno, ma soprattutto ben 80 bambini presenti, ai quali abbiamo anche regalato un caschetto da ciclista, nel rispetto delle norme e soprattutto della sicurezza di ognuno di loro alla guida della bicicletta. Un risultato per il quale tengo molto a ringraziare il Comitato Territoriale di Matera del Centro Sportivo Italiano, la Pro Loco sempre presente e vicina alle nostre esigenze lungo il percorso, e l’amministrazione comunale, con a capo il sindaco Filippo Luberto, che ha accolto con entusiasmo e con la sua presenza questa giornata di sport”.

Ben 80 bambini dai 3 ai 10 anni iscritti alla manifestazione ed un totale di 140 partecipanti alla 2° Ecopedalata e Gimkana di Grassano. “Quest’anno abbiamo puntato sulla sicurezza, volendo omaggiare tutti i bambini con il caschetto e volendo insegnare loro alcuni segnali e le regole della strada – continua D’Aria –. Lo scopo principale è quello di avvicinare sempre più giovani al mondo della bici, ma nella maniera più corretta possibile e nel rispetto delle regole civili e della strada. Per incentivare questo sport e portarlo a conoscenza di più persone possibili, la nostra idea è quella di partire dalla base, infatti in questa stagione siamo stati in giro per le scuole, promuovendo l’uso della bici nel rispetto delle norme. Un percorso importante che ci permette di guardare al futuro con ottimismo”.

Al termine della giornata, alla presenza delle istituzioni, non solo comunali, ma anche dai Vigili Urbani in divisa, sono state effettuate le premiazioni. L’importanza di avere vicino le forze dell’ordine locali è fondamentale per dare un senso del rispetto delle regole, richiamate durante tutta la giornata. E il Gruppo Sportivo Grassano non si ferma. “Sono in cantiere altre attività ludico sportive che proporremo nei prossimi mesi, pronti a continuare il nostro percorso di crescita e diffusione del ciclismo; inoltre, vorremmo integrare il circuito delle Randonnée lucane con un percorso di mountain bike nelle nostre foreste e campagne – conclude il presidente Luigi D’Aria –. Ci stiamo lavorando e presto ci saranno delle novità”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap