Nell’approssimarsi della Festa Europea della Musica, che si celebra domani 21 giugno 2020, I Cantori materani ci regalano un saggio della loro competenza artistica e della loro bravura cantando l’Inno europeo, inserito in un video che sarà pubblicato su YouTube domani nel giorno della Festa, che è stato registrato nel periodo del lockdown.

Il 2020 ha riservato a tutti la sorpresa del covid19. In pochi giorni il mondo è completamente cambiato: sofferenze, decessi, silenzi. La coralità associata si #REinventa e cerca in tutti i modi di superare queste difficoltà trasmettendo un forte segnale di speranza, di unione e di condivisione.

Un Coro anche quando sta a casa deve cantare e, secondo il sentire del filosofo Arthur Schopenhauer che dice “gli individui omogenei sentono subito e in tutto una certa sintonia che, nel caso di una superiore omogeneità, ben presto confluisce in una perfetta armonia, arrivando, addirittura, all’unisono”, ciò vale innanzitutto per chi canta ma anche per chi ascolta, di qui il senso dell’aforisma “La sintonia nasce tra chi ha le stesse note dentro”.

Il Coro canta col cuore ed in questi giorni di lockdown, rispettando le ordinanze che impediscono, per ora, di proseguire le ordinarie attività, il lavoro è andato avanti con le prove sincroniche a distanza che ha imposto modalità differenti di affrontare la vita senza gettare la spugna ma facendo tesoro, per quanto possibile, del “tempo ritrovato”, rendendolo più fruttuoso e propositivo, in attesa dei tempi della normalità.

Il canto è stato realizzato da 26 componenti del Coro, diretti dal maestro Alessandro Barbaro, restando ognuno a casa propria ma restituendo un’armonia canora polifonica degna delle migliori esecuzioni in presenza, tipica della tradizione dei “I Cantori Materani”.

E’ il caso di ricordare la lunga esperienza del Coro polifonico dei Cantori Materani, Associazione corale che nasce per volontà del compianto ed indimenticabile M° Eustachio Barbaro. Nel 1975, la corale inizia la sua attività concertistica, dal 1988 a tutt’oggi il coro è diretto dalla figlia Alessandra. Sin dal 1975 è il coro di cappella della Basilica Cattedrale di Matera. Ha partecipato a diversi concorsi nazionali e internazionali ricevendone premi. Ha effettuato tournee di concerti in Grecia, Catalogna, Ungheria, Repubblica Ceca, Francia, Inghilterra, Bulgaria. Maggiori dettagli sono rilevabili dal sito associativo: www.cantorimaterani.it/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=9&Itemid=101

Pubblicità
Pubblicità