Dal 21 al 23 giugno Matera diventa capitale della Musica dei Giovani: oltre 60 artisti tra nomi noti, emergenti, talenti locali e under 30

 
Il 21, 22 e 23 giugno a Matera si terrà, all’interno della 25° edizione della Festa della
Musica, la quarta edizione della Festa della Musica dei Giovani, evento
musicale rivolto ai giovani e agli emergenti provenienti da ogni parte d’Italia
che si svolge dal 2016 nella Capitale Culturale d’Italia dell’Anno. La tre
giorni di concerti è ideata e organizzata dal MEI – Meeting delle Etichette
Indipendenti, la più importante manifestazione dedicata alla scena musicale
indipendente italiana, che quest’anno festeggerà la sua 25° edizione a Faenza
dal 4 al 6 ottobre 2019, all’interno della Festa della Musica Promossa da
AIPMF, Mibac, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Siae e Rai
Radio Tre.
Da 25 anni il 21 giugno, solstizio d’estate, viene
celebrata la musica con una Festa che coinvolge tutta Italia, organizzata ogni
volta in una città diversa. Dal 2016 la manifestazione è ospitata da una
Capitale della Cultura: dopo Mantova, Pistoia e Palermo, la 4a edizione della
Festa della Musica dei Giovani 2019 si terrà a Matera, Capitale Europea della
Cultura 2019. Per il quarto anno consecutivo la rassegna è organizzata dal MEI
– Meeting delle Etichette Indipendenti in collaborazione con AIPFM,
l’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica e con il
patrocinio dell’Agenzia Nazionale Giovani. 
Slogan di quest’anno sarà “Musica Fuori Centro”: la
mission è quella di dare voce a tutto quello che vive al margine, al periferico
e al meno tutelato e far rivivere il concetto della periferia fisica come
quella delle città, ma anche simbolica come quella dell’emarginazione.
Saranno più di 60 gli artisti che si esibiranno
durante la Festa di Matera tra nomi noti, emergenti, talenti locali e giovani
under 30 provenienti da tutta Italia e dall’Europa.
Tre palchi tematici ospiteranno gli artisti della
Festa della Musica: uno pop-rock, uno folk-world e uno cantautorale-acustico.
Tra i partecipanti spiccano i nomi di Panta, Capitolo
21, Fabio Curto, Rosmy, Marcondiro, Orchestra Mancina, Sale, Kafka sulla
spiaggia, Valentina Balistreri, Priscilla Marvel, Alessandro Bellati,
Acquasumarte, Emanuele De Francesco, Malavoglia, Rita Zingariello, Michelangelo
Vood e tanti altri.
Venerdì 21 giugno presso la Cava del Sole (ore 21.30) si
terrà anche il grande concerto simbolo della Festa della Musica 2019, organizzato
dalla AIPFM.
Inoltre, sabato 22 giugno alla Fondazione Matera
Basilicata 2019 (Complesso di Santa Lucia – Via La Vista,1 – ore 11.30), si
svolgerà la conferenza stampa di presentazione del “Manifesto Nazionale degli
Stati Generali della Musica Emergente in Italia”. Frutto di un percorso
partecipativo realizzato da oltre 400 operatori del settore musicale e artisti
emergenti a Roma, Milano e Napoli per dar voce alle più piccole realtà nel
percorso di rinnovamento normativo avviato dal Mibac con il Ministro ai Beni
Culturali Alberto Bonisoli, sarà il Manifesto Fondativo per una grande
assemblea al MEI 25 – Meeting delle Etichette Indipendenti il prossimo 5
ottobre a Faenza (Ra).
 Questo il programma della Festa della Musica: 

VENERDÌ
21 GIUGNO

Palazzo Lanfranchi (dalle ore 16.00 alle ore 19.30)

Higgye
Joe Balluzzo
Aimad
Acquasumarte
Michelangelo Vood
Emanuele De Francesco
Maltese
Cesare Isernia

Piazza San Francesco (dalle ore 16.00 alle ore 19.30)

Rosmy

Wakeupcall
Ipnotica
Effetti Collaterali
Giovanni Di Donato
Keplero
Praino
Malavoglia
Osvaldo

Auditorium Conservatorio (dalle ore 16.00 alle ore
19.30)

Sarah Dipinto
Trio ML3
Rita Zingariello
Vittoria Iannacone

Cava del Sole (ore 21.30)

Grande concerto simbolo della Festa della Musica 2019
nella Capitale Europea della Cultura

 

SABATO
22 GIUGNO

Fondazione Matera Basilicata 2019 (ore 11.30)

Conferenza stampa “Stati Generali della Musica
Emergente”

Palazzo Lanfranchi (dalle ore 16.00 alle ore 23.30)

Superbia
Cruser
Dutty Beagle
Dogma
Oga Magoga
Elleblack
Pig Sitter
Alessandro Piraino
Sale
Kafka sulla spiaggia
Quartodivino
Russo

Piazza San Francesco (dalle ore 16.00 alle ore 23.30)

Ilaria Argiolas
Salvatore Maria Ruisi
Terra Nera
Valentina Balistreri
Antonio Grosso e le Muse del Mediterraneo
Enzo Costa

Auditorium Conservatorio (dalle ore 16.00 alle ore
23.30)

Alessandro Bellati
Priscilla Marvell
Progetto Musicale De André

DOMENICA
23 GIUGNO

Palazzo Lanfranchi (dalle ore 17.00 alle ore 23.00)

LUCE L’Unica Cosa Essenziale
Granato
The Revers
Meteo Panik
L’Ira di Febo
Crisso
Present Tense
Panta
Simone & Davide
Capitolo 21

Piazza San Francesco (dalle ore 17.00 alle ore 23.00)

Chertach Re
Fabio Curto
Timpruss Folk Rock
Civico 22
Maurizio Ponticini
Lady Gardenia
Orchestra Mancina
Marcondiro

EVENTI
AIPMF

Venerdì 21 settembre alle ore 21.00 si terrà il
concerto di Roberto Vecchioni, testimonial della Festa della Musica, insieme
all’Orchestra di Piazza Vittorio.

Sabato 22 settembre è previsto il Concerto del
Conservatorio Duni di Matera in Collaborazione con Fondazione Matera –
Basilicata 2019.

Si ringrazia per la collaborazione CAFIM Italia.
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sabato Giugno 15, 2019

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap