giovedì, 25 Luglio 2024

È in libreria la nuova silloge del pluripremiato poeta Davide Rocco Colacrai, un autore con dieci sillogi all’attivo, di cui quattro pubblicate con Le Mezzelane Casa Editrice.

Una mente in coscienza e un’anima magica convivono in Davide Rocco Colacrai. Nelle sue “Storie di plurali al singolare” le poesie sono come tante confessioni, i versi, da personali, si trasformano in una storia che parla il linguaggio universale del cuore, un luogo comune nel quale riconoscersi.

“D come Davide. Storie di plurali al singolare”, di Davide Rocco Colacrai, Le Mezzelane Casa Editrice.

Giurista e Criminologo, Davide Rocco Colacrai è attivo come poeta dal 2008. Per la sua opera ha ricevuto numerosi riconoscimenti, molti dei quali internazionali ed europei. Tra gli ultimi: la medaglia di bronzo al merito al 43° Trofeo Internazionale “Medusa Aurea” organizzato dall’AIAM (Accademia di Arte Moderna di Roma) dopo aver vinto l’oro per due anni consecutivi; il Premio Internazionale “Massa Città Fiabesca di Mare e Marmo” per la seconda volta non consecutiva e il Premio come “Poeta dell’Anno” all’ultima edizione dell’omonimo Premio Internazionale. È autore di otto libri, che ama presentare sotto forma di spettacoli di “poesia in teatro” per i quali ha ricevuto il Premio “Affabula – Città di Fucecchio”. Hanno scritto di lui Alfredo Rienzi, Carmelo Consoli, Livia de Pietro, Armando Saveriano, Italo Bonassi, Flavio Nimpo, Mauro Montacchiesi, Gordiano Lupi, Alfredo Pasolini, Massimo Pasqualone, Anna Manna, e molti altri. Nel tempo libero, insegna matematica, studia recitazione, è autore radiofonico per whiteradio.it, colleziona 45 giri da tutto il mondo (ne possiede oltre duemila), è appassionato di storia moderna, ama leggere, praticare sport all’aria aperta con il suo cane Mitty e viaggiare. Per Le Mezzelane Casa Editrice ha pubblicato le sillogi “Istantanee donna” (2017) e “Asintoti e altre storie in grammi” (2019) e nel 2022 “Della stessa sostanza dei padri”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap