Covid-19 in Basilicata, ieri 90 tamponi positivi. Tra loro 18 persone residenti a Potenza e 30 in Puglia e lì in isolamento

La task force regionale comunica che ieri, 16 ottobre, sono stati processati 1.140 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 90 sono risultati positivi.

Le positività riscontrate riguardano: 3 persone residenti a Roccanova, 1 persona residente ad Abriola, 1 persona residente a Baragiano, 1 persona residente a Picerno, 18 persone residenti a Potenza, 2 persone residenti in Campania e lì in isolamento, 1 persona residente a Calciano, 3 persone residenti a Tito, 30 persone residenti in Puglia e lì in isolamento, 1 persona residente in Puglia e in isolamento a Matera, 1 persona residente a Tramutola, 1 persona residente a Lauria, 2 persone residenti a Corleto Perticara, 8 persone residenti ad Avigliano, 1 persona residente a Tricarico, 3 persone residenti a Pignola, 1 persona residente a Filiano, 1 persona residente a Ruoti, 1 persona residente ad Albano di Lucania, 1 persona residente ad Accettura, 1 persona residente a Sant’Arcangelo, 1 persona residente in Sardegna e lì in isolamento, 2 persone residenti a Matera, 1 persona residente a Stigliano, 1 persona residente a Irsina, 1 persona residente a Barile, 2 persone residenti a Pignola e in isolamento a Pescopagano.

Nella giornata di ieri e sono guarire 2 persone: 1 residente a Bella e in isolamento a Potenza e 1 a Lauria.


I lucani attualmente positivi sono 536 (482 all’ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 56 positività di residenti e si sottraggono 2 guarigioni di residenti) e di questi 499 si trovano in isolamento domiciliare.

Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 38 persone decedute (9 di Potenza, 3 di Paterno, 2 di Spinoso, 2 di Moliterno, 3 di Villa d’Agri / Marsicovetere, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 2 di Montemurro, 2 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda, 1 di Grumento, 2 di Tramutola e 1 di Marsico Nuovo), 471 guariti; 1persona residente in Campania in isolamento a Lavello; 1 persona residente in Sardegna in isolamento a Rionero; 1 persona residente in Piemonte in isolamento a Marsicovetere; 1 persona residente in Piemonte in isolamento a Potenza; 1 persona residente in Campania attualmente ricoverata al San Carlo di Potenza; 1 persona residente in Calabria in isolamento a Lavello; 1 persona residente in Sardegna e in isolamento a Rionero in Vulture; 1 persona di nazionalità estera diagnostica in Puglia e in isolamento a Matera; 5 persone di nazionalità estera in isolamento 1 a Matera, 1 a Lavello, 1 a Scanzano, 1 a Barile, 1 a Potenza; 1 persona di nazionalità estera domiciliata a Venosa e ricoverata al San Carlo; 1 cittadino residente in Toscana e in isolamento in Basilicata; 4 cittadini residenti in Emila Romagna in isolamento in Basilicata; 18 cittadini stranieri in isolamento in struttura dedicata in Basilicata; 1 cittadino residente in Basilicata in isolamento nel Lazio; 1 cittadino residente e isolato in Basilicata ma diagnosticato in Puglia; 3 cittadini stranieri lavoratori stagionali a Palazzo San Gervasio; 1 cittadino svizzero in isolamento a Matera; 1 cittadino ucraino in isolamento a Policoro; 1 persona residente in Puglia e in isolamento a Montemilone; 1 cittadino argentino in isolamento a Moliterno; 1 persona residente nel Lazio e in isolamento a Noepoli; 1 persona residente in Calabria e in isolamento a Potenza; 1 persona residente in Piglia e in isolamento a Matera.

Sono 40 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: all’ospedale San Carlo di Potenza 16 persone, tra cui 1 guarito in attesa di dimissioni, sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive, 15 persone nel reparto di Pneumologia, 1 nel reparto di Medicina d’urgenza, 1, non residente in Basilicata, nel reparto di Ostetricia e 2 nel reparto di Pediatria; a Matera 5 persone, tra cui una guarita in attesa di dimissioni, si trovano nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 87.691 tamponi, di cui 86.375 sono risultati negativi.

Pubblicità
Pubblicità

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap