Mel Gibson lo aveva annunciato da tempo, in una dichiarazione rilasciata qualche giorno fa a USA Today l’attore Jim Caviezel (con Gibson nella foto 20th Century Fox) ha confermato: ci sarà il sequel del film “La passione di Cristo”, la storia sarebbe stata scritta da Gibson e dallo sceneggiatore Randall Wallace (Braveheart) e ci sarebbe già una programmazione delle riprese. 
 “Ci sono cose che non posso dire e che scioccheranno il pubblico. È fantastico – ha affermato Caviezel – Non vi dirò come [Mel Gibson] affronterà l’argomento, ma posso dirvi che sarà il più grande successo della storia del cinema. Il livello è questo”.
Il sequel potrebbe intitolarsi “The Resurrection” e parlerà ovviamente della resurrezione di Cristo.
Jim Caviezel anche questa volta interpreterà Gesù.
“The Passion”, girato tra Cinecittà e i Sassi di Matera, uscì nel 2004  incassando circa 612 milioni di dollari nel mondo a partire da un budget di 30. 370 milioni vennero incassati in Nord America, il che fa de La passione il film R-Rated (vietato ai minori di 17 anni non accompagnati) di maggior successo della storia.
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *