martedì, 23 Luglio 2024

Matera,  funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino. L’omelia di Mons. Caiazzo: “Amore non è più una bella parola, un gesto di benevolenza, ma un agire colmo di umanità: consumarsi pienamente fino alla morte”

Pubblichiamo l'omelia che mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina, ha pronunciato questa sera nel Palazzetto dello Sport, gremito, durante i funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino: Carissimi,...

Nel 1973 un gruppo di sportivi di Matera parteciparono a un’edizione storica di “Giochi senza frontiere” che si svolse a Bellinzona.  Alcuni protagonisti di questa straordinaria impresa guidati da Mario Colucci e presentati da Annarita Colucci, sono stati premiati dal sindaco Domenico Bennardi, con medaglie riproducenti fedelmente quelle dell’epoca e le due date 1973-2023, nella Sala Mandela del Comune di Matera. Durante l’incontro sono stati proiettati spezzoni del filmato sui giochi del ’73, tra salti a ostacoli, corsa e salite sulle pertiche.
Premiati Anna Antezza, Eustachio Antezza, Giuseppe Ciurria, Mario Colucci, Giuseppe Coretti, Franco Lapolla, Biagio Paolicelli, Franco Paolicelli, Nunzio Paolicelli, Michele Sacco, Marino Trizio, Italo Trizio. Assenti giustificati Maria Barbalinardo, Maria Barenzano, Nunzia Manicone, Anna Nicoletti e Filomena Venezia. Premiati anche l’allenatore Ercole Azzollina, Franca Gallo figlia del sindaco in carica nel 1973, il defunto Franco Gallo, Roberta e Delia Tommaselli, figlie del defunto Nicola Tommaselli, comandante dei Vigili Urbani di Matera dell’epoca. Ricordato in conferenza stampa anche il defunto Roberto Dragone, all’epoca consigliere comunale e promotore dell’iniziativa

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap