giovedì, 25 Luglio 2024

Rimandata a causa della pandemia la trasferta della Nazionale Italiana Federkombat in Russia. 
Nella gabbia delle Arti Marziali Miste (shoot boxe e Kick Jitsu) di Mosca, tra gli atleti in maglia azzurra che avrebbero dovuto rappresentare l’Italia, il Lucano Donatello Angerame (nella foto con il Maestro Monaco) dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento allenato dal Maestro Massimiliano Monaco.
Angerame, campione italiano dei pesi leggeri, è stato protagonista nelle scorse settimane di un doppio Oro all’Adriatico Cup, competizione di jiu jitsu brasiliano dell’Unione Italiana Jiu Jitsu. 
“In attesa delle direttive di Putin, che consentiranno o meno di organizzare i campionati mondiali nei prossimi mesi, vogliamo mantenere alta l’attenzione e non perdere la forma raggiuta in questi mesi da Donatello, anche grazie al prezioso supporto del suo preparatore atletico Paolo Mecca. Per questa ragione stiamo valutando la proposta di alcuni match entro fine anno”, ha dichiarato il maestro Bartolo Telesca.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap