sabato, 13 Luglio 2024

Il personale della Sezione “Falchi” di Taranto ha denunciato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, un 38enne della provincia di Matera.
I poliziotti, impegnati i mirati servizi di controllo del territorio, hanno notato un uomo che, a passo svelto, stava uscendo dai vicoli del borgo antico, imboccando il Ponte di Pietra in direzione della stazione Ferroviaria.
Atteggiamento che non è passato inosservato ai Falchi che gli hanno intimato di fermarsi per un controllo.
L’uomo all’invito dei poliziotti ha tentato la fuga vanificata dalla prontezza dei “Falchi” che, dopo un breve inseguimento a piedi, sono riusciti a bloccarlo.
Il suo estremo nervosismo e i successivi accertamenti nelle banche dati in uso alle Forze di Polizia, che evidenziavano i suoi precedenti specifici in materia di spaccio di sostanze stupefacenti, hanno insospettito in modo ulteriore i poliziotti che nel corso della perquisizione personale hanno recuperato all’interno della tasca del giubbotto nove stecche di hashish.
Il 38enne è stato, quindi, accompagnato negli uffici della Questura dove è stato denunciato, come detto, anche per l’inosservanza alle misure di contenimento al fine di evitare la diffusione del COVID19.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap