A Matera il Silent City Festival: la musica classica e l’opera lirica rivolte ai più piccoli

Un festival di musica colta classica e contemporanea dedicato ai bambini e alla famiglie. È Silent City Festival, rassegna ideata e organizzata dalla Compagnia Teatrale L’Albero e dal Basilicata Circuito Musicale, che si svolgerà nei giardini della sede “Domenico Ridola” del Museo Nazionale di Matera dal 27 al 29 luglio 2021. Nel programma, pensato interamente per l’infanzia, passeggiate urbane, laboratori musicali ed esperienziali, spettacoli che mettono insieme tutti i linguaggi a supporto della musica: dall’opera lirica alla danza, dalla letteratura alla tecnologia. Una varietà di proposte per bambini e bambine di tutte le fasce d’età da 0 a 12 anni, a cui si affiancheranno workshop rivolti a genitori ed educatori.

Da anni la Compagnia Teatrale L’Albero si impegna, in Basilicata e in Europa, nel far scoprire a nuovi pubblici la musica classica e l’opera lirica. Silent City Festival è un nuovo importante passaggio nella città dei Sassi del percorso intrapreso dalle direttrici artistiche della compagnia Vania Cauzillo e Alessandra Maltempo: «Dopo l’esperienza di “Silent City”, l’opera lirica scritta dai bambini e dai cittadini di Matera per l’anno della Capitale Europea della Cultura 2019 e la prima a essere completamente accessibile per pubblici disabili, volevamo raccogliere l’eredità di quella spinta a creare uno spazio di crescita artistica per chi normalmente viene escluso dalla programmazione culturale: i più piccoli. Da due anni collaboriamo con la Facoltà di Scienze della formazione primaria dell’Università degli Studi della Basilicata, nel laboratorio di Storia della musica. Il confronto con i futuri insegnanti ci ha fortemente stimolato a creare questo momento per tutti quelli che si prendono cura delle infanzie con la musica.»

«In Basilicata esistono pochissimi spazi per la musica colta e di qualità per l’infanzia. Oggi, grazie a una forte alleanza con Basilicata Circuito Musicale, riusciamo a offrire per la prima volta una rassegna che si pone l’obiettivo di far tornare famiglie e bambini ad ascoltare musica, attraverso una programmazione espressamente pensata per loro, dal repertorio classico a composizioni contemporanee ideate e immaginate proprio per il pubblico dell’infanzia, come “Il piccolo principe” o “La regina delle nevi”, tra i titoli in programma. Dopo questi due anni in cui tutti abbiamo sentito la mancanza del rito eterno del teatro, abbiamo ancora più voglia di lavorare per le prossime generazioni e di essere il loro strumento per nutrirsi di bellezza.»

In questo comune intento si unisce con entusiasmo Saverio Vizziello, direttore artistico del Basilicata Circuito Musicale: «Il nostro circuito propone una media di cento concerti all’anno in Basilicata, sia in provincia di Potenza che di Matera, sostenendosi grazie ai contributi del Ministero della Cultura, della Regione Basilicata grazie alla Legge Regionale n. 37/2014, di comuni, sponsor e attraverso lo sbigliettamento. Silent City Festival rappresenta per noi una novità, un’occasione importante per iniziare, anche in virtù della ripartenza, un lavoro sulle famiglie che possa essere propedeutico alla creazione del pubblico di domani, rappresentato dai bambini di oggi.»

A sostenere il progetto l’azienda Calia Italia, che così commenta con le parole di Mariarosaria Calia, ufficio marketing e comunicazione: «L’architetto Saverio Calia costituisce nel 1990 la sezione Calia Cultura con l’obiettivo di favorire non solo lo sviluppo economico del territorio nel quale Calia Italia opera da oltre 56 anni, ma anche di promuovere quello sociale e culturale. Quello tra l’azienda e il territorio è un rapporto osmotico, basato sulla responsabilità, sulla partecipazione e sulla gratitudine. Silent City Festival è una di quelle iniziative che siamo orgogliosi di sostenere per la sua portata innovativa e rivoluzionaria. Quale obiettivo più grande se non quello di avvicinare al teatro, alla musica e ai libri gli abitanti di domani?»

Tutti gli appuntamenti di Silent City Festival sono su prenotazione. I biglietti sono acquistabili in prevendita presso la biglietteria del Festival Duni (tel. 0835/1973420), la Cartolibreria Montemurro (tel. 0835/333411) e prenotabili online su www.silentcityfestival.it. Per informazioni, è possibile contattare il numero 351/8251270 oppure scrivere un’email a info@silentcityfestival.it.

Silent City Festival è un progetto di Compagnia Teatrale L’Albero, Basilicata Circuito Musicale e Accademia degli Stracuriosi, in collaborazione con Libreria 365 Storie, Vulcanica, Uisp Matera, Volontari Open Culture 2019, con il patrocinio di Museo Nazionale di Matera, partner tecnici Fra i Sassi Residence e Calia Italia.

PROGRAMMA

27 Luglio 10.30 | Giardini del museo Ridola (Matera)

OPERA SILENT CITY EXPERIENCE

C’è una storia dovunque attorno a te. A Matera ce ne sono tante, perché tante sono le persone che sono passate di qui, hanno costruito, scavato e vissuto in questa città. Ispirati dalle musiche di Silent City, capovolgiamo lo sguardo sulla città attraverso un esercizio di scrittura creativa. Immagina, ascolta, esplora, lascia traccia.

A cura di Compagnia Teatrale L’Albero

 Cosa: Passeggiata urbana

 Durata: 2 ore

 Pubblico: per famiglie con bambini e bambine da 6 anni con accompagnatore

 Biglietti: 5€ bambini e bambine (il costo include la guida e un libro illustrato di Silent City) + 12€ accompagnatore

27 Luglio 11.00 | Giardini del museo Ridola (Matera)

NOTE PICCOLISSIME

Bimbi e genitori condividono una straordinaria esperienza musicale fatta di filastrocche, canti e danze per crescere insieme a ritmo di musica.

A cura di CrescenDO (di Laura Sacco, musicista, musicoterapista, operatrice musicale per l’infanzia)

 Cosa: Laboratorio musicale

 Durata: 1 ora

 Pubblico: bambini e bambine da 0 a 3 anni

 Biglietti: 5 € bambini e bambine 0 – 3 anni + max 2 adulti accompagnatori

27 Luglio 17.00 | Giardini del museo Ridola (Matera)

LA MIA VOCE FA COSÌ

Partendo dal principio che la voce può produrre solo le frequenze che l’orecchio riesce a percepire, sperimentiamo i cambiamenti della voce e della produzione vocale. Alteriamo la percezione uditiva con “l’orecchio elettronico”, un’apparecchiatura che permette di modificare in tempo reale la percezione della propria voce.

A cura di Nicola Laterza, consulente educativo musicale

 Cosa: Laboratorio esperienza

 Durata: 1 ora

 Pubblico: per bambini e bambine da 8 a 12 anni (senza accompagnatore)

 Biglietti: 3 €

27 Luglio 18.00 | Giardini del museo Ridola (Matera)

IL PICCOLO PRINCIPE

Il viaggio fantastico del Piccolo Principe diventa finalmente una fiaba musicale. Il susseguirsi di pianeti abitati da bizzarri personaggi lasciano il Piccolo Principe stupito e sconcertato dalla stranezza del mondo dei “grandi”. Per scoprire i difetti che più invadono la mente dell’adulto ma anche i valori come la libertà, l’amore e l’amicizia.

Una produzione di Orchestra Senzaspine (Bologna)

 Cosa: Spettacolo di teatro e musica

 Durata: 1 ora

 Pubblico: dai 6 anni

 Biglietti: 6 € intero | 4 € ridotto bambino fino a 12 anni

28 Luglio 09.45 | Giardini del museo Ridola (Matera)

LA MUSICA NEI LIBRI PER L’INFANZIA

Leggere, raccontare, ascoltare: viaggio alla scoperta dei suoni tra le pagine dei libri per piccole lettrici e giovani lettori

A cura di Libreria 365 Storie

 Cosa: Workshop per adulti

 Durata: 1 ora

 Pubblico: per genitori ed educatori

 Biglietti: gratuito

28 Luglio 10.30 | Giardini del museo Ridola (Matera)

OPERA SILENT CITY EXPERIENCE

C’è una storia dovunque attorno a te. A Matera ce ne sono tante, perché tante sono le persone che sono passate di qui, hanno costruito, scavato e vissuto in questa città. Ispirati dalle musiche di Silent City, capovolgiamo lo sguardo sulla città attraverso un esercizio di scrittura creativa. Immagina, ascolta, esplora, lascia traccia.

A cura di Compagnia Teatrale L’Albero

 Cosa: Passeggiata urbana

 Durata: 2 ore

 Pubblico: per famiglie con bambini e bambine da 6 anni con accompagnatore

 Biglietti: 5€ bambini e bambine (il costo include la guida e un libro illustrato di Silent City) + 12€ accompagnatore

28 Luglio 11.00 | Giardini del museo Ridola (Matera)

LEGGIMI TUTTO! LEGGIMI BENE!

Quando il genitore racconta una storia, sparge semi nell’orecchio del bambino e allunga il tempo della suzione, che è il primo tocco e la prima presa.
Un momento di riflessione, suggerimenti, condivisione di esperienze, dubbi e pensieri per confrontarsi sul tema ‘educazione’ attraverso la lente meravigliosa dei libri per l’infanzia!

A cura di Accademia degli Stracuriosi

 Cosa: Workshop per adulti

 Durata: 1 ora e mezza

 Pubblico: per genitori ed educatori di bambini e bambine da 0 a 6 anni

 Biglietti: gratuito

28 Luglio 18.00 | Giardini del museo Ridola (Matera)

LA REGINA DELLE NEVI

Operina per piano, voce e violoncello ispirata alla storia di Andersen e ambientata nelle terre gelide del Nord dove abitano Kay e Gerda, due amici inseparabili. Un brutto giorno il frammento di uno specchio maledetto finisce nell’occhio di Kay, che da quel giorno diventa cattivo. Per distruggere l’incantesimo, Gerda deve superare insormontabili ostacoli, ma il loro sentimento d’amicizia la guida anche attraverso le situazioni più difficili.

Favola adattata e musica composta da Matteo Manzilli

 Cosa: Spettacolo di musica e narrazione

 Durata: 1 ora

 Pubblico: per bambini e bambine dai 3 anni

 Biglietti: 6 € intero – 4 € ridotto (fino a 12 anni)

29 Luglio 10.30 | Giardini del museo Ridola (Matera)

OPERA SILENT CITY EXPERIENCE

C’è una storia dovunque attorno a te. A Matera ce ne sono tante, perché tante sono le persone che sono passate di qui, hanno costruito, scavato e vissuto in questa città. Ispirati dalle musiche di Silent City, capovolgiamo lo sguardo sulla città attraverso un esercizio di scrittura creativa. Immagina, ascolta, esplora, lascia traccia.

A cura di Compagnia Teatrale L’Albero

 Cosa: Passeggiata urbana

 Durata: 2 ore

 Pubblico: per famiglie con bambini e bambine da 6 anni con accompagnatore

 Biglietti: 5€ bambini e bambine (il costo include la guida e un libro illustrato di Silent City) + 12€ accompagnatore

29 Luglio 11.00 | Giardini del museo Ridola (Matera)

PLAY WITH ME!

In inglese il verbo ‘play’ significa sia ‘giocare’ che ‘suonare’ che ‘recitare’. Un laboratorio per bambini & adulti Stracuriosi in cui genitori e figli insieme, possono esplorare l’Universo Musica in un modo nuovo e coinvolgente che coniuga gioco, suono e corpo. Un’esperienza condivisa di edutainment (educazione + divertimento) all’insegna della scoperta di nuovi codici espressivi, di una nuova lingua per comunicare, di un nuovo modo di conoscersi e stimolare la creatività.

A cura di Accademia degli Stracuriosi

 Cosa: Laboratorio esperienza

 Durata: 1 ora

 Pubblico: per genitori e bambini e bambine da 6 a 10 anni

 Biglietti: gratuito

29 Luglio 17.00 | Giardini del museo Ridola (Matera)

TOCCA COME SUONA

Costruisci il tuo quaderno sonoro: come si scrive la musica? Dove si scrive? Cos’è un pentagramma? Ogni bambino che parteciperà sarà in grado di costruire il proprio quaderno dove appuntare le proprie creazioni e soprattutto creare un quaderno che suoni, a partire dall’utilizzo e dalla scelta consapevole di materiali di scarto e riciclo.

A cura di Mimma Bruna Giovinazzo, artista del riciclo

 Cosa: Laboratorio esperienza

 Durata: 1 ora

 Pubblico: per bambini e bambine da 7 a 12 anni (senza accompagnatore)

 Biglietti: 3 € accompagnatori

29 Luglio 18.00 | Giardini del museo Ridola (Matera)

STUPORI

Un piccolo poema lirico fatto di musica, voce e gesto per raccontare ai piccoli lo stupore della scoperta del mondo. Un universo pieno di dolcezza e sorpresa che ci accompagna “dentro” la scena e vicino alla musica. Melodie che spaziano dalla musica antica alle arie più famose d’opera. Una esperienza per chi ascolta e chi protegge.

Una co-produzione Compagnia Teatrale L’Albero e Asd Oltredanza.
Flauto traverso: Davide Giove.

Pubblicità
Pubblicità

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap