26esima Festa della Musica, il 21 giugno a Matera l’avvio del concerto da Casa Cava

Sarà il Sindaco di Matera a “dare il La” all’avvio del programma materano della 26esima edizione della Festa della Musica, l’evento che si tiene ogni anno il 21 giugno promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e organizzato dall’associazione italiana per la promozione della festa della musica.

A Matera l’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Matera in collaborazione con la Fondazione Matera Basilicata 2019 e con il supporto dell’Associazione Onyx Jazz Club.

Gli spettacoli si svolgeranno quest’anno in diretta streaming e senza pubblico dalle piazze a dai teatri delle città italiane che hanno aderito alla manifestazione. A Matera si alterneranno sul palco di Casa Cava i cantanti, i cantautori, i musicisti e i gruppi musicali che si sono candidati a partecipare rispondendo all’invito del Comune.

Il programma prevede alle 15 un talk di presentazione dell’evento a cui parteciperanno il Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, il Presidente della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Salvatore Adduce, l’Assessore al Turismo Marianna Dimona, e il presidente dell’associazione Onyx Jazz Club, Gigi Esposito.

Alle 16 l’inizio dei concerti, con circa 20 tra gruppi musicali, cantanti e musicisti che daranno vita ad uno spettacolo che andrà avanti fino alle 22 e che sarà trasmesso in diretta sui canali tv e social di Trm Network.

La Fondazione Matera Basilicata 2019 ha deciso di celebrare l’evento portando la musica negli ospedali San Carlo di Potenza e Madonna delle Grazie di Matera, nonché in due Residenze Sanitarie Assistenziali delle due città, emblemi dei luoghi della battaglia al Covid-19 in questi mesi.

Gli ospedali sono stati i presidi dove diverse professionalità fra dirigenti, medici, infermieri, operatori socio-sanitari e amministrativi, hanno risposto in maniera egregia ed instancabile ad una emergenza senza precedenti, ma anche dove i pazienti vivono ormai da diverso tempo una degenza senza la visita e il conforto dei propri cari. Analogamente, le RSA sono i luoghi i cui residenti e operatori hanno vissuto necessariamente in condizioni di isolamento e reclusione.

Portare la musica in questi luoghi vuole essere da un lato un gesto di ringraziamento, di vicinanza e sollievo ai protagonisti di questa fase delicata e dall’altro il segnale che le arti e la cultura sono un balsamo prezioso, capace di alleviare le ferite più profonde dell’anima e della mente.

Grazie alla collaborazione con i responsabili degli Ospedali e delle RSA, in ciascuna struttura ci sarà l’esibizione itinerante di una formazione musicale locale: per Matera, la Bassa Musica “Nunzio Paolicelli”- Città di Matera nella RSA “Brancaccio” (ore 10:00-11:00) e il quartetto “L’altro 900″ nell’Ospedale “Madonna delle Grazie” (ore 11:00-12:00); per Potenza,  il “Soranno Sax Quartet” nella RSA “Raffaele Acerenza” (ore 16:00 – 17:00) e il “Trio Accord” nell’Ospedale “San Carlo” (ore 17:30-18:30).  

Qui il programma completo dell’edizione materana della Festa della Musica: https://www.festadellamusica.beniculturali.it/index.php/crea-un-evento/viewevent/234-festa-della-musica-2020-matera

Pubblicità
Pubblicità

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap