Pubblicità

Carnovalini, colazione in Slovacchia. In copertina giornata di bora sul Golfo del Quarnaro in Croazia

Sabato prossimo 18 gennaio alle 18, a Palazzo Lanfranchi – Sala Carlo Levi, la Sottosezione (Sezione di Potenza – Sottosezione di Matera) Cai Matera “Falco Naumanni” presenterà il nuovo calendario delle escursioni del 2020.

Al consueto appuntamento di inizio anno questa volta saranno presenti due ospiti di eccezione: Riccardo Carnovalini e Anna Rastello che lo scorso 15 ottobre hanno concluso il loro cammino attraverso l’Europa.

Interverranno inoltre il Presidente del Parco Regionale della Murgia Materana Michele Lamacchia e il Presidente del Gruppo Regionale Cai di Basilicata Vincenzo De Palma.

La serata sarà introdotta dal Presidente del Cai Matera “Falco Naumanni” Donato Casamassima, il quale traccerà in breve un bilancio del primo anno dell’associazione materana all’interno della grande famiglia del Cai – Club Alpino Italiano. Quindi presenterà il nuovo calendario delle escursioni e le altre attività in programma nel 2020. Tra i propositi, il Cai Matera intende attivarsi – formulando suggerimenti e proposte all’Ente Parco – affinché venga avviata la realizzazione della sentieristica all’interno del Parco della Murgia Materana per favorire la mobilità lenta.

Il nutrito calendario del 2020 prevede oltre 50 appuntamenti, tra escursioni, cammini, ciaspolate, ferrate, torrentismo e speleo, a cui vanno aggiunti altri 12 appuntamenti dedicati agli appassionati della bici.

Oltre al territorio lucano, dove si concentrerà la maggior parte degli appuntamenti, saranno toccate altre dieci regioni italiane, da Sud al Centro al Nord d’Italia, più la Georgia all’estero.

Tra le intersezionali (escursioni svolte insieme ad altre sezioni Cai), oltre alle lucane Potenza, Melfi e Lagonegro, ci saranno Gioia del Colle, Salerno, Perugia, Città di Castello (PG) e Nuoro.  

A Maggio, inoltre, a Matera si terrà il congresso nazionale Cai, nell’ambito della “Settimana nazionale dell’escursionismo”, con tre giorni dedicati alla Murgia Materana. Concluderà la serata l’atteso incontro con Riccardo Carnovalini e Anna Rastello che proprio a Matera, per la prima volta dal loro rientro in Italia, racconteranno con parole e immagini la straordinaria esperienza compiuta a piedi in giro per l’Europa: 22 Paesi attraversati in 365 giorni con una media di 31 chilometri al giorno (e 10 paia di scarpe consumate).

Pubblicità