Pubblicità

S’inaugura sabato 16 novembre 2019 alle 18, presso “La Scaletta OLD”, in via Lucana n.9, la mostra fotografica “MAR(E)ATEA a MATERA” di Pino Laprea.

Due città di straordinaria bellezza, Matera e Maratea, si incontrano e si innestano grazie agli scatti di Laprea, che descrivono gli scorci della “perla del Tirreno”, con la sua costa merlettata di scogli e secche, la favolosa vegetazione con i suoi carrubi ed elci, che in più punti offrono la loro ombra sino alla riva del mare.

Pino Laprea, marateota DOC, fotografo per passione, è un cacciatore del bello. Della sua terra conosce gli anfratti più impenetrabili, dove si apposta scegliendo con intuito l’orario e persino le condizioni meteo più appropriate per catturare le bellezze della sua terra, imprigionandola col suo scatto. Tra le fotografie in mostra l’imponente statua del Cristo Redentore, rilucente del suo candore, avvolta dai fiocchi di una dolce, breve ed insolita nevicata. Oppure gli scatti che catturano l’ira impetuosa dell’incantevole Mar Tirreno che, assumendo stupende sfumature di cobalto, percuote e si infrange su secche e scogli di cui è ricca la costa, modellando sinuose e singolari forme d’acqua, che Laprea ha saputo cogliere nel momento di maggiore espressività.

Alla serata inaugurale, con l’autore degli scatti, interverranno: il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, il sindaco di Maratea, Daniele Stoppelli e Pierfranco De Marco, presidente della Pro Loco della città tirrenica.

L’esposizione, promossa dal Comune e Pro Loco di Maratea, dall’associazione “Amici di Maratea” e dal Circolo La Scaletta, resterà aperta al pubblico fino al 24 novembre 2019, lun-dom: 10-12 e 18-20.

Ingresso libero

Pubblicità