Pubblicità

Rossella Iacovone, direttrice artistica dell‘ASD OltreDanza, sita a Matera, in via Pentatuglia 18, in collaborazione con l’associazione Culturale Matera Inside,  presenta il progetto LucciCava, la danza luccicante. Dopo l’edizione sperimentale,  il progetto “lights on tips”, torna con nuove tecniche e un nuovo studio finalizzato alla realizzazione di una coreografia, una mostra fotografica ed una proiezione video.
L’idea è nata dall’esigenza di utilizzare le nuove forme di danza contemporanea, legate sempre più alle forme dell’architettura. L’utilizzo delle lucine sui corpi delle ballerine è una scelta non casuale, che permette, oltre a dare un forte impatto visivo, di dare movimento alla staticità delle luci cittadine. Il nome scelto per questa seconda edizione è “LucciCava”, proprio in collegamento alla struttura architettonica scelta come perno del progetto: le grotte.

Questa edizione vedrà come esito anche la realizzazione di un video, oltre che una mostra fotografica, a cura di Luca Centola. Lo studio fotografico servirà a fissare le relazioni tra le diverse discipline interessate in modo da esaltarne i particolari. La prima fase, legata allo studio coreografico, sarà a cura di Rossella Iacovone e Alessia Lovreglio. Obiettivo del lavoro sarà di creare, attraverso la danza contemporanea, una relazione tra le forme dei corpi delle ballerine ricoperte di lucine e l’architettura “grotta” della città di Matera. Alessia Lovreglio, attraverso dei seminari, si occuperà della video-dance. La seconda fase del progetto, legata allo studio video, sarà a cura iCreative (in particolare, si occuperà del progetto Luigi Roberti, componente dello staff iCreative). L’obiettivo sarà di utilizzare le nuove tecniche video per realizzare un salto spaziale tra il sotto e il sopra che sia in grado di catapultare lo spettatore dalla grotta al cielo.

Le scene “sotterranee” verranno realizzate negli ambienti ipogei della murgia materana, in grotte private e nelle chiese rupestri valorizzando cosi anche gli ambienti più nascosti della città.

Gli appuntamenti in programma, pertanto, sono i seguenti:
– Dal 4 al 14 Gennaio 2018 mostra fotografica itinerante;
– Il 6 Gennaio 2018 proiezione video.

Pubblicità