Pubblicità

Dopo aver completato il programma di escursioni del 2017 e in attesa delle nuove escursioni, che saranno presentate al pubblico all’inizio del 2018, l’Associazione Trekking Falco Naumanni ha imbastito una serie di iniziative che avranno luogo questo mese di dicembre.
Sabato mattina 16 dicembre appuntamento con l’ormai tradizionale “giornata ecologica”, che vede impegnati soci e altri volontari nella pulizia straordinaria di aree degradate del Parcomurgia alla periferia di Matera.
Questa volta si torna in Contrada Sant’Angelo, per percorrere insieme, “armati di guanti e sacchi di raccolta”, la strada panoramica ad anello che passa nei pressi del complesso rupestre di San Nicola all’Ofra e del sito preistorico della Grotta dei Pipistrelli.
La raccolta, che si svolgerà d’intesa con l’Amministrazione Comunale, è aperta a tutti i cittadini sensibili alla tutela dell’ambiente che abbiano voglia di collaborare.
Appuntamento sabato 16 dicembre alle 8,45 davanti alla chiesa di Sant’Agnese a Rione Agna.
Sempre sabato 16, alle 19,30, presso la sede dell’associazione a Matera in vico Lombardi n.3 (si accede da via delle Beccherie), “Festa del tesseramento” a cui sono invitati soci e aspiranti soci che vogliano iscriversi e partecipare al ricco programma di escursioni del nuovo anno.
Domenica 17 alle 9, sempre presso la sede dell’associazione, raduno dei partecipanti all’iniziativa “Col naso all’insù”, gioco che mette alla prova le capacità di osservazione camminando per le principali vie del centro storico. 
Infine, mercoledì 20 dicembre alle 19,30, ancora una volta presso la sede dell’associazione, incontro con lo scrittore Antonio De Bona, autore del libro “Alberologia”, sul tema: il solstizio d’inverno e il suo legame con il sito archeologico di “Petra della Mola” sul Monte Croccia, nel Parco regionale del bosco di Gallipoli Cognato e delle Piccole Dolomiti Lucane.
In allegato la foto di una precedente edizione della “giornata ecologica” nell’area del Parco.

Pubblicità