Matera 2019, riprendono i laboratori di Costellazione "Il Cielo in una stanza"



A Matera presso lo Spazio dell'Angelo (Via Sant'Angelo 68), in un luogo ipogeo del Sasso Caveoso, riprende la realizzazione del "Cielo in una Stanza" un'opera d'arte pubblica e permanente consistente in cielo a mosaico, a terra, con il Carro Minore e la Stella Polare, rimando ai colori dell'Europa.
Dal 13 al 20 settembre i cittadini permanenti e temporanei e gli studenti delle scuole possono partecipare a laboratori dedicati in cui, attraverso il coordinamento degli studenti dell'Accademia delle belle arti di Brera, potranno contribuire alla costruzione del mosaico di tessere firmate che comporranno il cielo di Matera 2019. Ogni tessera sarà simbolo ed emblema di sogni, ricordi, speranze ed emozioni di quanti hanno partecipato.
 
I laboratori si terranno dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19. Per accedere è necessario il Passaporto per Matera 2019. 

Poiché il mosaico è quasi realizzato con tutte le tessere firmate, ogni visitatore potrà portare a casa la sua tessera firmata per diffondere, in Italia, in Europa e nel Mondo, una parte dell'opera. Una parte del cielo di Matera2019!
"Il cielo in una stanza" è la declinazione materana di un più ampio progetto "Costellazione" nata come un'opera d'arte pubblica e permanente, che nasce da EXPO 2015, ed esplora, quindi, la suggestione della volta celeste, delle stelle, dell'acqua come elementi primigeni da cui tutto ha origine, ed insieme del viaggio come scoperta, anche dell'ignoto. L'opera d'arte è articolata e diffusa in diversi luoghi reali e nella virtualità della Rete; viene creata dai cittadini del mondo e rimane per sempre un segno tangibile, originale ed irripetibile. Dopo Milano con la realizzazione di Piazza Costellazione a Rho, "Costellazione", è arrivata a Matera per l'anno di Capitale Europea della Cultura 2019 e nel 2020 sarà a Dubai.