Trasferita nell'ospedale Santobono di Napoli la bimba di sei anni soccorsa in mare a Metaponto



È stata trasferita all’ospedale Santobono di Napoli la bambina di sei anni soccorsa ieri mattina a Metaponto mentre era in mare con la mamma. Per la donna, una 26enne di origini abanesi residente nel Barese, nonostante sia stato fatto l’impossibile per salvarla, non c’è stato nulla da fare. La 26enne aveva chiesto l’intervento del bagnino che è subito accorso ad aiutarla insieme a un maresciallo dei Carabinieri libero dal servizio. Vano, purtroppo, ogni tentativo per rianimare la donna. La piccola, che ha riportato un edema polmonare, ieri era stata trasportata in eliambulanza al San Carlo di Potenza in codice rosso. Per lei la prognosi rimane riservata.