Nel backstage materano di "No time to die" con la Aston Martin di James Bond

 
Ecco la protagonista assoluta della prima giornata di riprese sul set materano di “No time to die”: la Aston Martin di 007. Ben quattro quelle impegnate nei primi ciak di oggi in piazza Vittorio Veneto.

Inseguimenti a velocità folle che hanno causato qualche ammaccatura e reso necessaria la sostituzione.  Le scene sono state realizzate esclusivamente dagli stunt.

Intorno alle 18,30 su un autoarticolato in via Lucana, all’altezza dell’incrocio con via XX Settembre sono state messe due delle Aston Martin utilizzate mentre le altre due sono state lo sfondo inconsueto e prezioso di selfie. Un'Aston Martin DB5 del 1965 appartenuta a James Bond qualche giorno fa è stata venduta a un'asta di Monterey, in California  per 6,4 milioni di dollari.
Rossella Montemurro