Il cantautore Povia in concerto nella "sua" Montalbano Jonico il 17 agosto per la festa di San Rocco






Concerto nella “sua” Montalbano Jonico per il cantautore Giuseppe Povia il 17 agosto alle 21,30 in occasione della festa di San Rocco: è grazie all’eccellente staff montalbanese di Italia Eventi, infatti, guidato da Giuseppe Passarella e Ugo Valicenti che sta portando in decine di piazze italiane con successo il DivertimenTour. Mai come quest’anno le canzoni di Povia hanno trovato una cornice perfetta grazie a un supporto logistico di qualità, con un palco “interattivo” che proietta su un maxischermo le immagini del pubblico.
Montalbano Jonico e la Basilicata in genere hanno rappresentato per il cantautore il luogo ideale dal quale ripartire dopo una parentesi in cui aveva addirittura ventilato l’ipotesi di lasciare la musica ("Ancora oggi non riesco a convivere con l’ambiente della musica - aveva affermato - ci sono tanti compromessi da raggiungere e tantissimi equilibri da mantenere. Non riesco a essere il finto amico di chi ha il potere di portarti in alto”) e tornare a fare il cameriere, lavoro che ha svolto per vent’anni. Invece no, grazie all’entusiasmo dei ragazzi di Italia Eventi, a fare il cameriere è tornato solo sul set del video (la regia è  di Antonio Rosano e Vincenzo Aiello è stato girato interamente in Basilicata tra Scanzano Jonico, Policoro, Montalbano Jonico e ha per protagonisti due attori lucani, i giovani Naomi Scarascia, sabato scorso incoronata Miss Sorriso Basilicata 2019, e Nicolas Fittipaldi) del brano omonimo che ripercorre proprio il suo passato.  “Cameriere” è una canzone fresca, attuale ma con atmosfere musicali anni Ottanta e suoni vintage voluti proprio per ricordare e contestualizzare quel periodo, quando faceva il cameriere con passione, mantenendosi per non pesare sulle spalle dei genitori e rincorrendo il sogno di poter un giorno cantare.
A Montalbano Jonico, nel concerto voluto dal Comitato Festa - presieduto da Francesco Chita - e dai parroci Don Massimo, Don Valerio e Don Mattia, sarà accompagnato da Anna Magno (violino e cori) di Rossano Calabro, Antonio Laviero (tastiere, pianoforte e responsabile band) di Montalbano Jonico, Graziano Pennetta (batteria) di Scanzano Jonico, Nunzio Laviero (basso e sax) di Scanzano Jonico e Carlo Di Gilio (chitarre) di Scanzano Jonico.  
La scelta di non mollare, insomma, si è rivelata vincente: Povia sta lavorando al nuovo album e il mese scorso a Castiglioncello durante il Gala Perla del Tirreno ha ricevuto un meritatissimo Premio alla Carriera.
Il DivertimenTour prosegue, sempre alle 21,30 il 14 agosto a Maierato (VV), il 15 a Macchiagodena (IS) e il 16 a Bisaccia (AV).
Rossella Montemurro