Cocaina e marijuana nascoste in un furgone. Operaio 53enne arrestato dai Carabinieri della Stazione di Metaponto



         Ieri pomeriggio, verso le ore 14,30, a Metaponto di Bernalda, allo svincolo della SS 106 con la Provinciale Destra Basento, i Carabinieri della Stazione di Metaponto, nel corso di un servizio predisposto per monitorare il flusso dei vacanzieri di questi giorni, hanno tratto in arresto il 53enne V.P., operaio originario e residente a Bari, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, fermato durante un normale controllo alla guida di un Ford Transit dai militari dell’Arma, è stato trovato in possesso di 104 grammi di cocaina e 100 di marijuana nascosti, rispettivamente, in un vano posteriore e sotto il sedile passeggero del furgone. 

Espletate le formalità di rito, il 53enne è stato rinchiuso nel carcere di Matera, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro.