Due stabilimenti balneari sanzionati dai Carabinieri nel Metapontino: multe per 3000 euro


Continuano i controlli nei lidi e nelle strutture balneari lungo la costa del Metapontino, questa volta operato dai Carabinieri del Comando Stazione di Marconia, unitamente ai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Matera, nonché funzionari dell’Ispettorato del lavoro di Matera, personale e funzionari del servizio igiene degli alimenti e nutrizione dell’A.S.M. di Montalbano Jonico (MT) e personale dell’Ufficio Locale Marittimo Guardia Costiera di Policoro (MT). Il lidi balneari sottoposti a controllo sono stati 6. Tra questi in un lido sono state contestate violazioni amministrative per non aver applicato le procedure di autocontrollo HACCP su alimenti di origine animale, non conformità dell’applicazione delle procedure inerenti l’utilizzo degli spogliatoi e per aver commercializzato e somministrato specie ittiche inferiori alla taglia consentita per legge mentre altro lido balneare è stato sanzionato per aver istallato un impianto di videosorveglianza, privo della prevista autorizzazione. Al termine dei controlli sono state elevate sanzioni amministrative per un importo totale di circa 3.000 euro.