Pedalando con "Messaggi tra i raggi" sono arrivati a Matera i cicloamatori milanesi


In bici da Milano a Matera pedalando e dedicando alla poesia ogni arrivo di tappa. Con incontri pubblici in piazza e giochi di strada. Tutto questo è stata “Messaggi tra i raggi” una piccola impresa di un gruppo di cicloamatori milanesi amanti anche della poesia. 
“Tanta fatica – commenta l’organizzatore Donato Manniello - ma altrettanta felicità nell’aver compiuto una piccola impresa dettata dal nostro amore per la bicicletta, per la poesia e per le bellezze dell’Italia che abbiamo avuto la possibilità di gustare passandoci accanto o attraversandole con le nostre biciclette. Un’esperienza indimenticabile”. 
Con Manniello hanno partecipato: Antonio Petruzzellis, Franco Longhi, Roberto Greppi, Paolo “Gino” Mandelli ciclista e menestrello.