Matera, inaugurata la nuova caserma dei Vigili del fuoco



A Matera - dove è in corso il 26/o raduno dell’Associazione nazionale Vigili del fuoco - è stata inaugurata stamani la nuova caserma, che è annessa alla vecchia struttura di via Timmari, alla periferia della Capitale europea della Cultura 2019.


Alla cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, il Sottosegretario agli Interni, Stefano Candiani, il Capo del Corpo dei Vigili del fuoco, Fabio Dattilo, il Comandante regionale, Emanuele Franculli, e il Presidente della Giunta regionale della Basilicata, Vito Bardi.


«Questa struttura, attesa da oltre 15 anni - ha evidenziato Candiani - dà la possibilità di dispiegare in maniera efficace il sistema operativo e quelli di controllo e di prevenzione dei Vigili del fuoco. Sarà - ha aggiunto - un punto di riferimento per altri Comandi e stiamo lavorando per finanziare con le nuove leggi, ad esempio lo Sblocca cantieri, l’ammodernamento di alcune sedi, cominciando da quelle più vecchie».


Riferendosi ai lunghi tempi di attesa per l’inaugurazione della nuova caserma di Matera dei Vigili del Fuoco, il Sottosegretario ha evidenziato che «serve risolvere il nodo del manutentore unico. Abbiamo 450 milioni di euro fermi per la lentezza operativa del manutentore unico: bisogna consentire ai Vigili del fuoco, nella loro autonomia, di operare». In serata, sempre nell’ambito del raduno nazionale, sulla terrazza di Palazzo Lanfranchi, con affaccio sui Sassi, si terrà il concerto della Banda nazionale dei Vigili del fuoco. (ANSA)