Visita del Viceministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti: a colloquio con Sindaco di Matera e presidente della Fondazione



“Industrie pensanti e non industrie pesanti” per rilanciare l’economia del Mezzogiorno.
Il Viceministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Lorenzo Fioramonti e il Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, lanciano il messaggio da Matera, dove il rappresentante del Governo Conte ha incontrato i vertici del Comune e della Fondazione Matera-Basilicata2019.
All’incontro, che si è svolto nel Palazzo di Città, hanno preso parte oltre al Viceministro e al Sindaco, l’assessore comunale alla Cultura, Giampaolo D’Andrea, il presidente di Matera 2019, Salvatore Adduce, i manager della Fondazione, Rossella Tarantino ed Emanuele Curti, e i collaboratori di Fioramonti, Marco Iezzi, Matteo Pietropaoli e Luca Basile.
Nel corso della riunione, De Ruggieri ha illustrato al Ministro il percorso che ha portato la città a risorgere dopo le macerie del Dopoguerra, mentre il presidente Adduce ha parlato dell’attuazione del dossier di Matera Capitale.
Il Viceministro si è informato sul ruolo dell’Università nei processi di creazione culturale di Matera 2019 e ha ribadito la necessità che si costruiscano reti tra istituzioni e territori per rafforzare il sistema dell’Istruzione, specie nelle regioni del Sud.
Fioramonti ha mostrato, inoltre, grande attenzione per i progetti del Comune di Matera legati alla realizzazione dei “Parchi tematici della storia dell’Uomo” e dei “Luoghi del Silenzio” e ha dato la massima disponibilità del suo Ministero a collaborare attivamente alla riuscita di questi percorsi di rinnovato umanesimo culturale e sociale.