Erasmus Plus. Studenti da Romania, Francia e Grecia a Policoro per il Debate: dibattiti sulla democrazia

Dal 9 al 14 maggio studenti di quattro nazioni insieme a Policoro. Arriveranno, ospitati dai ragazzi del Fermi di Policoro, giovani studenti di Romania, Francia e Grecia.
L’occasione è la mobilità internazionale Erasmus + “Debate & Democracy”, la pratica di dibattito pubblico che il Fermi sperimenta a Policoro già da un triennio.
Gli studenti lucani guideranno i loro coetanei francesi, greci e rumeni in un percorso di riscoperta della magna Grecia, con visita ai siti archeologici di Metaponto e Policoro, con tappa obbligata a Matera, Capitale europea della Cultura 2019. Il debate, oltre che nell’auditorium del Fermi, sarà ospitato nell'aula consiliare del Comune di Policoro e in quella della Provincia di Matera.
Promotrici dell’iniziativa il Dirigente Scolastico Giovanna Tarantino e la docente referente per l'internazionalizzazione, professoressa Enrica Gallo, da anni impegnata in progetti europei.
“Abbiamo avviato la pratica del Debate già negli anni scorsi- ha commentato il Dirigente Scolastico - oggi la portiamo al centro di un’esperienza internazionale con lo scopo di riappropriarci sempre di più della nostra identità europea. Gli studenti, in queste occasioni, vivono esperienze di grande intensità e condivisione, che fanno sentire più vicina. Importante sarà anche il coinvolgimento delle famiglie ospitanti, che esprimeranno un tratto speciale della nostra cultura: l’ospitalità”.
Già ieri pomeriggio gli studenti stranieri erano simpaticamente impegnati a realizzare la pasta in casa con i coetanei italiani e i tanti docenti accompagnatori. Le tradizione per l’Europa: locale e globale che si incontrano.