Matera, inaugurato al Palasassi il campionato nazionale Fisdir di tennis tavolo


Una partita di tennis tavolo tra il Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, e l’Arcivescovo di Matera e Irsina, Giuseppe Caiazzo, ha inaugurato questa mattina al Palasassi il campionato nazionale Fisdir per atleti diversamente abili.

15 le delegazioni provenienti da tutta Italia a contendersi il titolo di campione tra cui i padroni di casa dell’Aias Pegaso Matera che ha organizzato le gare grazie al lavoro della coordinatrice Gabriella Savino e degli assistenti del centro. 
Il Sindaco ha ricordato di essere stato, da giovane, campione provinciale di tennis tavolo e ha dato il benvenuto a tutti i ragazzi e ai loro accompagnatori. 
Alla cerimonia inaugurale del campionato ha partecipato anche l’assessore comunale allo Sport, Giuseppe Tragni ed erano presenti tra gli altri: il Presidente nazionale, il Consigliere nazionale e il Delegato regionale Fisdir, Marco Borzacchini, Gaspare Maielli e Michele Giorgio, il presidente regionale Fitet Domenico Colucci, il Presidente dell’Aias Pegaso Matera, Giulio Bagnale, i presidenti regionali del Comitato paralimpico, Michele Saracino, e del Coni, Leopoldo Desiderio, il Capitano della Compagnia carabinieri di Matera, Giuseppe Giovanni Ianniello. 
La cerimonia è stata aperta dalla Fanfara del 7° Reggimento Bersaglieri di Altamura guidato dal Tenente Colonnello, Francesco Paolo Vena.