A spasso con uno zaino pieno di coltelli. Ventenne denunciato ad Aliano (MT) dai Carabinieri


Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Aliano della Compagnia di Pisticci hanno denunciato a piede libero un 20enne originario del luogo, già noto alle forze dell’ordine, per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere. I Carabinieri infatti, durante un normale servizio perlustrativo, hanno notato il giovane passeggiare per le vie di quel centro storico con uno zaino in spalla che, alla vista dei militari, ha assunto un atteggiamento sospetto. I militari pertanto hanno deciso di effettuare una perquisizione personale, a seguito della quale, celati all’interno dello zaino, hanno rinvenuto tre coltelli a serramanico di cui due con lama di 6 cm ed uno con lama di 4 cm, due “shuriken”, di cui uno a 6 punte e l’altro a 5 doppie punte, ed un tirapugni. Il giovane non ha fornito ai militari una valida giustificazione riguardante il porto delle armi bianche rinvenute, pertanto sono state sottoposte a sequestro, ed il 20enne denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Matera.