Una tiratura di due milioni e mezzo di esemplari per il francobollo per Matera 2019. Lunedì 4 marzo la presentazione ufficiale


Si terrà lunedì 4 marzo alle ore 17 nell’auditorium di Casa Cava la presentazione ufficiale del francobollo e dell’annullo filatelico che raffigura un panorama dei Sassi di Matera. Il Ministero dello Sviluppo economico e delle finanze, aderendo ad una richiesta specifica del Sindaco, Raffaello De Ruggieri, aveva comunicato nei giorni scorsi che l’Istituto poligrafico e Zecca dello Stato stava provvedendo a stampare il francobollo celebrativo di “Matera 2019 Capitale europea della Cultura”, con la vignetta che ritrae uno scorcio della città antica.

Il bozzetto, curato dal Centro filatelico della Direzione officina carte, valori e produzioni tradizionali dell’Istituto Poligrafico dello Stato, verrà impresso in rotocalcografia, su carta bianca, patinata, neutra, autoadesiva e non fluorescente. Il francobollo sarà stampato in tre colori e la tiratura prevista è di 2,5 milioni di esemplari.

Il disegno sarà svelato lunedì alla presenza del Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri e delle autorità istituzionali.