A Rotondella il Comitato per la difesa della filiale Bper. Il 4 febbraio un corteo di protesta



A seguito della riunione indetta stamane dall’Amministrazione Comunale di Rotondella, si è costituito il Comitato Civico per la difesa della locale filiale della Banca Bper, di cui è stata annunciata la chiusura. 

L’Amministrazione e il Consiglio Comunale all’unanimità (maggioranza e minoranza) si sono resi disponibili a fare da tramite tra il neonato Comitato e i vertici della Bper Banca. 

Nella prima riunione il Comitato ha deliberato di organizzare, per le ore 10 di lunedì 4 febbraio 2019, un corteo di protesta per le vie del paese al quale invitare anche i cittadini, le associazioni, le istituzioni scolastiche, le autorità religiose, oltre che i rappresentanti politici, i parlamentari, i consiglieri e gli assessori regionali e provinciali. 

Il Comitato chiede all’Amministrazione di organizzare e promuovere nella stessa data un tavolo istituzionale al quale invitare i vertici della Bper Banca, con i quali avviare un confronto auspicabilmente positivo al fine di trovare una soluzione condivisa. 

I membri del Comitato si riservano di intraprendere altre iniziative di protesta per scongiurare la chiusura di un servizio essenziale per una comunità con un tessuto sociale e produttivo sano e dinamico, costituito da realtà commerciali, imprese agricole ed artigianali, oltre che da tanti risparmiatori e correntisti storici di una filiale presente sul territorio da più di cinquant’anni.