Pisticci, nella sala ricevimenti in 19 su 29 lavoravano in nero. Sospesa l'attività


Nell quadro dei costanti controlli effettuati in ambito ristorazione, pubblici esercizi, svolti dall'Ispettorato Terrritoriale del Lavoro Potenza e Matera, si evidenziano importanti risultati ottenuti.
In particolare si segnala l'azione fatta lo scorso fine settimana in provincia di Matera, nel comune di Pisticci, nei confronti di una azienda titolare di una sala ricevimenti-banchetti.
Una squadra di ispettori del lavoro della sede di Matera ha potuto verificare la posizione di 29 lavoratori trovati in attività, ebbene di questi ben 19 sono risultati completamente al nero quindi sconosciuti alla PA. Si è pertanto proceduto come da norma alla prevista, in questi casi, sospensione dell'attività.
Questo genere di controlli si rendono oltremodo necessari in particolare con l'approssimarsi dell'avvio dell'anno Matera capitale europea della cultura 2019 e quindi con un presumibile incremento delle presenze turistiche e dei relativi bisogni di ricettività che potrebbero implicare usi impropri e/o illegittimi di manodopera non in regola.