Matera, spray al peperoncino vietati in piazza in occasione del Capodanno Rai


Il 30 e il 31 dicembre, in occasione delle prove e dello spettacolo del Capodanno Rai, sarà vietato introdurre all’interno di Piazza Vittorio Veneto bombolette spray contenenti sostanze urticanti (Gas OC). 
E’ quanto dispone un’ordinanza del Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, condivisa con il Questore di Matera, Luigi Liguori, e d’intesa con il Prefetto, Antonella Bellomo. 
Il provvedimento si è reso necessario per tutelare l’incolumità, l’ordine e la sicurezza pubblica, per prevenire situazioni di pericolo e di panico e per evitare il ripetersi di eventi tragici come quelli accaduti recentemente a Corinaldo (An). 
Il divieto di introduzione di spray urticanti è valido il 30 dicembre nella sola Piazza Vittorio Veneto e il 31 dicembre in Piazza Vittorio Veneto, Piazza San Francesco e Via Ridola. 
A vigilare sull’osservanza del provvedimento, saranno gli agenti delle Forze dell’Ordine e della Polizia Locale. 
Ricordiamo che, sempre in virtù di ordinanze emesse dal Sindaco della città, non sono inoltre consentiti la vendita e il consumo di bevande in bottiglie di vetro in luoghi pubblici o aperti al pubblico in occasione di manifestazioni o eventi ad elevata concentrazione di persone e, su tutto il territorio comunale, l’utilizzo di petardi e di artifizi pirotecnici.