Matera, il 13 convegno sull'ipovisione promosso dall'UCIL Unione Ciechi ed Ipovedenti Lucani


Il 13 dicembre l'UCIL Unione Ciechi ed Ipovedenti Lucani, rappresentato da Eustachio Rondinone con la collaborazione di Anna Todisco, organizza un convegno sull’ipovisione (Niente miracoli, ma anche nessuna rinuncia).
Il convegno, relazionato da Prof. Francesco Paolo Loperfido docente a contratto Università Vita e Salute Milano, Dr. Pierluigi Compagnoni ASM Matera ed il Dr. Roberto Tripodi Relation Manager Essilor Italia, si svolgerà a Palazzo Lanfranchi Sala Levi, l'apertura dei lavori è prevista alle ore 17.00.
Saranno presentate le patologie oculistiche che possono condurre a una condizione di ipovisione, correlata a menomazioni visive che influenzano la vita del paziente.
Si dibatterà su quale futuro ci si deve aspettare dal mondo scientifico oftalmologico nell'affrontare queste tematiche, ma anche cosa è disposta a fare la società, le istituzioni, la politica sociale nel rendere più agevole la vita di chi deve convivere con queste menomazioni.
La Essilor Italia dalle ore 15,00 alle ore 17,00 dello stesso giorno  sempre a Palazzo Lanfranchi, presenterà e far provare a chi è interessato il sistema MyEye,  una cam intelligente che con un semplice gesto migliora la vita di chi ha minorazioni visive.
Inoltre i Lions Club Matera Host faranno la raccolta di occhiali non più usati da riciclare e donare a chi è più sfortunato e non ha la possibilità di acquistarli nuovi.
La serata si concluderà con la cena al buio, un'esperienza multisensoriale dove il tatto, l'udito, l'olfatto ed il gusto sono i protagonisti, presso Hotel Del Campo alle ore 20.30.
Per info e prenotazione contattare il numero 3713176030.