Matera: arco del Sedile, iniziati i lavori. Stop alle auto in Piazza dal 10 dicembre fino al termine del cantiere

 
Sono iniziati questa mattina i lavori di riqualificazione dell’Arco del Sedile. Il cantiere durerà 25 giorni e rappresenta il primo stralcio del progetto di riqualificazione complessiva dell’asse viario che da Piazza del Sedile, attraverso via San Francesco e via Ridola, arriva fino al punto di intersezione tra via Casalnuovo e via Buozzi e comprende anche via Volta.  
Nonostante già oggetto di riqualificazione urbana, il sistema di connessione è caratterizzato attualmente da un’accentuata disomogeneità di materiali e dalla presenza di tratti di pavimentazione disconnessa, con pericolosi avvallamenti, dovuti al transito dei veicoli in aree pedonali o a traffico limitato (carico/scarico attività commerciali). L’importo complessivo dei lavori è di 1.450.000 euro.
Gli interventi prevedono prevalentemente la manutenzione e la sostituzione della pavimentazione danneggiata, la messa in sicurezza degli avvallamenti stradali e la realizzazione di una nuova pavimentazione, analoga a quella esistente nel centro storico, in via Casalnuovo (fino all’intersezione con via Buozzi).
“Abbiamo dato priorità agli interventi previsti nell’area di Arco del Sedile – sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici, Nicola Trombetta – per limitare la zona di cantiere durante il periodo natalizio. Dopo il 19 gennaio le opere proseguiranno in via Ridola e in via Volta. Si tratta di un intervento atteso e invocato dalla comunità che consentirà di restituire decoro ad un’area del centro storico molto frequentata”.  
Per consentire i lavori in Piazza del Sedile e Arco del Sedile, dal 10 dicembre 2018 e fino al termine del cantiere, tutta l’area sarà interdetta alla circolazione veicolare.
Il divieto di transito è valido per tutti i veicoli senza alcuna eccezione.
Durante la fase di esecuzione dei lavori la ditta incaricata garantirà il transito pedonale.