La Capitale Europea della Cultura santifica Pascoli nella guida "Natale a Matera"


 
Premessa: è umano sbagliare, tanto più quando si lavora sotto sforzo e bisogna rispettare spesso tempi brevissimi; soprattutto quando si lavora con le parole, con il correttore automatico, con la pseudo comodità di fare copia e incolla. Probabilmente c’è uno di questi motivi alla base di una “Piazzetta Pascoli” e di una “Piazza San Giovanni” che sono diventati, rispettivamente “Piazzetta San Giovanni Pascoli” e “Piazza San Giovanni Pascoli” all’interno di una guida, "Natale a Matera", consultabile e scaricabile dal portale internet del Comune (alla pagina http://www.comune.matera.it/turismo-int/item/2856-natale-a-matera-2018) e diffusa in formato Pdf agli operatori turistici e commerciali. La "svista" riguarda due eventi in programma domani, 23 dicembre, a Matera.

 
Santificare Pascoli nella Capitale Europea della Cultura è singolare ma, in un momento in cui l’attenzione dovrebbe essere massima anche sulle virgole dei “prodotti” confezionati su misura per i turisti, quando la città dei Sassi ha addosso gli occhi del mondo, simili “sviste” non dovrebbero esserci.