Il calendario 2019 della Polizia di Stato illustrato da dodici fumettisti


Dodici famosi fumettisti hanno illustrato l’attività della Polizia di Stato attraverso le loro matite e colori. Le tavole disegnate da ciascuno di essi rappresenteranno così i mesi del 2019 nel nuovo calendario della Polizia di Stato.
Dal 2001 il ricavato della vendita del calendario della Polizia di Stato è destinato a finanziare alcuni appelli umanitari dell’UNICEF; solo lo scorso anno la vendita dei calendari della Polizia di Stato ha permesso di devolvere 117.000 euro al progetto UNICEF “Italia – Emergenza bambini migranti”.
Ancora adesso e fino ad esaurimento scorte è possibile acquistare online il calendario della Polizia di Stato andando sul sito www.unicef.it nella sezione “regali”. Il calendario – al costo di 8 euro l’edizione da parete e di 6 euro quella da tavolo, più le spese di spedizione – verrà consegnato direttamente a casa.
I fondi raccolti saranno destinati al sostegno dei programmi UNICEF in Yemen, teatro di una delle più gravi crisi umanitarie del mondo, dove oltre 22,2 milioni di persone necessitano di assistenza immediata. L’obiettivo dell’UNICEF è di raggiungere, con i propri interventi, 17,3 milioni di persone, tra cui 9.9 milioni di bambini, attraverso azioni che garantiscano l’accessosicuro all’acqua, al cibo, la prevenzione e la cura delle malattie killer più frequenti e il supporto psicosociale ai bambini e adolescenti attraverso percorsi di educazione.
Infine, una quota di quanto raccolto (8.000 euro) andrà al Fondo Assistenza della Polizia di Stato.